Silvester Konzert 2019

Venerdì 27 dicembre alle ore 18, l’orchestra di fiati arcobaleno si esibirà, nell’ ormai tradizionale, Silvester Koncert.
Ci saranno musiche del Capodanno viennese, ma non solo, brani originali per orchestra di fiati e brani cantanti.
Vi aspettiamo numerosi , ingresso gratuito.

Programma

Jan van der Roost (1956) – Arsenal

Felix Mendelssohn Bartoldy (1809-1847) – Konzertstück n. 1 op. 113

Matteo Fanni Canelles – Sinfonia Sa Terra Mea

Andrew Lloyd Webber (1948) – Don’t Cry for me, Argentina

Astor Piazzolla (1921-1992) – Oblivion

Astor Piazzolla (1921-1992) – Libertango

Leonard Cohen (1934-2016) – Hallelujah

Johann Strauss jr (1825-1899) – Wein, Weib und Gesang op. 333

Johann Strauss jr (1825-1899) – Annen-polka op. Op. 117

Leroy Anderson (1908-1975) – The Typewriter

Johann Strauss jr (1825-1899) – Unter Donne und Blitz op. 32

 

Direttore Erik Zerjal

Voce Francesca Marsi

Presenta Jessica Acquavita

 

INGRESSO LIBERO

Venerdì 27 dicembre alle ore 18, l’orchestra di fiati arcobaleno si esibirà, nell’ ormai tradizionale, Silvester Koncert.
Ci saranno musiche del Capodanno viennese, ma non solo, brani originali per orchestra di fiati e brani cantanti.
Vi aspettiamo numerosi , ingresso gratuito.

Associazione culturale Friedrich Schiller

Agli inizi del 1860 si costituì a Trieste lo Schillerverein, che iniziò subito a svolgere un ruolo di primo piano nella cultura cittadina. Le sue attività comprendevano conferenze su argomenti di divulgazione scientifica e letteraria, un gruppo filodrammatico, spettacoli teatrali, concerti ed esposizioni di arti figurative. Il merito principale dello Schillerverein di allora, fu di far conoscere a Trieste i repertori drammatico e musicale di scuola tedesca, soprattutto la musica sinfonica, allora scarsamente rappresentata in favore dell’opera italiana. Nel 1919, poco prima della chiusura definitiva dello Schillerverein, dovuta al passaggio di Trieste al Regno d’Italia, un gruppo della Wiener Volksbühne rappresentò in lingua tedesca opere di lbsen, Shakespeare e Sofocle.

L’Associazione si è costituita formalmente nel 2007 e la sua attività comprende conferenze, incontri con le comunità regionali di lingua tedesca, presentazione di libri e serate musicali, un po’ sulla scia di quanto faceva il “vecchio” Schillerverein. In particolare si dedica al repertorio musicale classico, privilegiando giovani musicisti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi